Emergenze

Tutto il personale G.S.A. è addestrato a rispondere alle necessità di un accurato servizio di vigilanza antincendio, attuato attraverso la programmazione di una ronda periodica dell’unità operativa rispondente ai piani prestabiliti dal mansionario operativo. Il servizio di sorveglianza avrà il compito di controllare e segnalare eventuali anomalie che possano danneggiare o rendere inutilizzabili le apparecchiature destinate alla protezione antincendio. Il personale operativo è formato e costantemente aggiornato per affrontare interventi su principi di incendio di varia natura, è capace di coordinare l’evacuazione delle persone presenti all’interno delle strutture in caso di eventi dannosi, in conformità con quanto disposto dal “piano di emergenza” dall’Azienda. A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, possono costituire una situazione di emergenza le seguenti situazioni: allarme fumo; incendio; fughe di gas, di liquido o sostanze pericolose; versamento di sostanze chimiche inquinanti; allagamenti o perdite d’acqua; black-out; blocco ascensori; incidente su strada; crollo o caduta alberi, tegole, ecc.
Per la migliore organizzazione del servizio sono sempre definiti specifici livelli di emergenza che, a seconda del grado, forniscono indicazioni sul tipo di intervento e sulle chiamate da effettuare per fronteggiare, in modo efficace e immediato qualunque tipo di emergenza in atto.